If you are using Internet Explorer 6, you may not have the best Bebo experience. Please consider upgrading.

IN COLD BLOOD

Post a Comment:

Become a Fan
  • Profile views: 38
  • Profile created: January 2009
  • www.bebo.com/incoldblood1
Me, Myself, and I
Members:
FULVIO - vocals/bass
VITO - guitar
ALESSANDRO - guitar
NICCOLO' - drums
GIUSEPPE - fx

Addictional guitars by NICOLO'
Addictional Fx by Aeph

In Cold Blood was born in 2005, but the guys used to play together since a long time before.
They record an ep and then their first full- lenght ( 2006 ).
In 2007, after some changings in the line up, they finally find their sound and are ready to record IN COLD BLOOD ( 2008 ).
Thanks to their intensive and impressive live activity they got the opportunity to share the stage with bands such as All Shall Perish, Municipal Waste and Illdisposed, and italian acts as Zu, Hour of Penance and Cripple Bastards.
Now they are working on their next full-lenght, so stay tuned!

Links:
http://www.incoldblood1.com
http://www.myspace.com/incoldblood1
http://incoldblood1.bigcartel.com/
http://www.facebook.com/pages/IN-COL...
http://www.youtube.com/user/incoldbl...
http://www.lastfm.it/music/In_cold
Genre:
Label:
Indie Label
Hometown:
ROMA

close Band Members

close Video Box

help

In Cold Blood - Under Concrete

close Blog

  • Own Blood Magazine interview

    http://www.ownblood-magazine.de/inte...

    OBM: Hi guys, thanks for talking to us. How are you today?

    We're fine , it's a pleasure talking 'bout our band with you and the readers.

    OBM: For those people who don’t know you Guys, could you introduce the Band members and tell us what they do!

    We're currently four , we are searching another guitarist to replace nicolò who left the band recently due to personal reason
    I (Fulvio-Bass) run a recording studio , Niccolò (drums) is a clerk in a drum shop ,Vito (guitar) is studying guitar in a Roman music academy and giuseppe (Ttables) is opening a tattoo studio

    OBM: How long have you guys been together for? How do you get together?

    We know each other since we were kids from and before school,we formed in 2002 and after lots of changes in the line up (and name) here we are!the four of us that remains play since that year.

    OBM: What do you make of the ‘Myspace revolution’?

    We think myspace opened up opportunities that were unbelievable a few years ago , you can spread the music in every corner of the world let everyone know when you will play , it sure replaced paper flyers!

    OBM: You put out a EP this year, tell us about a few of the songs and the inspiration behind them?

    This is the first ep that really reflects the way we want to make our songs sound , we studied these for a long time and we finally have a solid line up to count on. Personally i think these songs came out from our will to play this music and the sacrifices we did to make this possible.

    OBM: What was the writing process like? How you guys get a song together?

    Vito write down the guitars , then we play them in rehersal and we arrange the rhytm section , then we add lyrics to the whole thing , we play the song again and again ,changing a little bit a time , since we find it good to be played and recorded , also now we have the way to record songs ourselves ,so we can immediatly listen to them and how they sound.


    OBM: Are you getting positive feedback from EP?

    We got some positive reviews , but from the side of labels we see still nothing , let's hope for the future!

    OBM: Any plans for a full length album?

    If a label will release our work we will certainly put down a full-lenght , otherwise we will continue writing ep , or maybe a split with another roman band.

    OBM: Did anyone of you guys playing in an other band before? Or is “In COLD Blood”,the first band for you guys?

    This is the first serious band for all of us , we played with other people before , but not with the same intentions and sacrifices.

    OBM: How many records you guys actually got out?

    We got out three ep , but again 2008 promo is what icb music wanted to sound like.

    OBM: Your music sounds like you running trough a brick wall, what would you say was you biggest influence?

    We listen to a lot of music , but certainly our main influences for this project were melodic death metal (swedish on all) and hardcore ,bands like hatesphere ,haunted, at the gates , fear factory , chimaira , agnostic front , sick of it all are what we listen all day to.

    OBM: Is there any kind of ritual or something that accompanied you on every concert?

    None in particular, we know each other for so long , that every concert is like goin out with friends to have a beer.

    OBM: If you guys had the chance to go on a world tour with one your favourid bands, which band would it be?

    I think goin' on tour with apache would be the dream for all of us!

    OBM: Would you guys like to have more cooperation with other bands?

    We sure want , and we are always searching bands to work together , for example we organize gigs in rome and if a band deserves to play we are the first who wants to do the best to make it happen!

    OBM: What advice would you give to young up and coming bands, being so you were one n

    0 Comments 233 weeks

  • Hardsounds interview

    http://www.hardsounds.it/public/inte...

    IN COLD BLOOD

    Intervista a Niccolò


    Intervista raccolta Nordwind Discopub

    02/10/2008

    A CURA DI
    Francesco "Crash" La Tegola


    Le ultime gocce di adenalina della performance degli Hour Of Penance cominciano a svanire nell'aria, quando, trovato un paio di poltroncine isolate nel pianobar, si riesce a fare una chiacchierata con Niccolò, il batterista della band romana In Cold Blood, che si sono esibiti prima dei Deathster, e il cui promo è apparso recentemente sulle pagine di Hardsounds.


    Salve ragazzi, volete presentarvi ai lettori di Hardsounds?


    Certo. Noi siamo gli In Cold Blood, ci siamo formati nel 2003, e dopo numerosi cambi di line up abbiamo questa formazione. Recentemente abbiamo perso un chitarrista, e il nostro sound ne ha risentito. Noi però cerchiamo di fare le cose al meglio...Scusame n'attimo

    (L'intervista viene interrotta per qualche minuto perchè l'intervistato raggiunge un'attraente biondina seduta al bancone.)

    Bene, adesso che sei tornato, parlaci un po' delle influenze degli ICB...


    At The Gates, Dark Tranquillity, ma anche Lamb Of God e Pantera. Noi diamo grande spazio al groove e al tradizionale Death scandinavo, specialmente sulla ritmica. Però, essenzialmente, abbiamo grandi influenze hardcore.

    Quindi vi si potrebbe definire metalcore?

    Ma come cazzo te pare, non ce ne frega delle etichette. In ogni caso, noi ci muoviamo nell'ambito della scena hardcore romana, quindi orbitiamo intorno a quei microelabel, grazie ai quali ci distribuiamo e suoniamo in giro.

    Parlaci del vostro album...

    E' un promo, lo abbiamo registrato nel 2007 al 16 Cellar Studio. Lo stiamo facendo girare e i responsi sono stati abbastanza positivi. A novembre registriamo di nuovo.

    Che ne pensi della scena italiana?

    Nel nostro ambito, gli italiani fanno buon viso a cattivo gioco. E' pieno di pezzi di merda, e sono davvero pochi i gruppi che meritano rispetto. Tra loro cito i Golden Violence, Inside Process, Apache, Only 1 Chance e naturalmente gli Hour Of Penance. Tolti questi e pochi altri non c'è nessuno meritevole di rispetto. Anche fuori dall'Italia è così, essenzialmente. Il concetto di "broterhood" dell'hardcore è una menzogna.

    A questo punto dovreste dirmi qual è la tua opinione sul concetto stesso di scena hardcore...

    L'HC è anti-politico, e si schiera contro ogni genere di oppressione. L'HC esiste perchè esiste la monnezza, è un qualcosa che vivi piuttosto che fare la puttana che va in giro a dare il culo, come fanno la maggior parte delle persone. Rispetto, impegno, no poser, no wannabes!

    (Intanto ci raggiungono cantante e dj.)

    Wow... abbiamo terminato... volete lasciare un messaggio ai lettori?


    Stay real! Supportate l'underground sempre e comunque!

    0 Comments 233 weeks

  • IN COLD BLOOD 2008 Reviews

    Metallo Italiano (Italian) :
    http://www.metalloitaliano.it/Recens...

    In Cold Blood - "In Cold Blood" - Full Length
    Come dice il detto “ Dare a Cesare quel che è di Cesare” diamo, e sottolineo diamo, merito onore e gloria ai romani In Cold Blood. Band, che dopo essersi formata nel 2003 e vari cambiamenti di line-up arrivano a pubblicare alla fine del 2007 questo promo di sei tracce, ottimo sia dal punto di vista produttivo che dal punto di vista compositivo, dove ogni song è suonata pregevolmente, dando prova di essere una band matura e pronta per sbarcare sul duro mercato discografico. Meritano davvero un buon contratto e l’interessamento di una grossa casa discografica, che dia loro la giusta visibilità e importanza per poter, come dicono loro, far arrivare la loro musica a più orecchie possibili. Il loro stile è un thrash/death con mescolanze hardcore che risulta all’ascolto dirompente, catturando con un ritmo davvero incalzante. Interessante è la voce del vocalist e bassista Fulvio, in ogni song portata all’estremo senza mai accusare cedimenti, arrivando a performance a mio giudizio impressionanti. Rabbia pura tramutata in musica, un album di metallo pesante che lascerà sicuramente il segno.“ No Sun “ e “ Burn It Down ” le migliori a mio parere, ma tutte e sei le tracce si fanno comunque apprezzare. Gli In Cold Blood sono un gruppo che merita molta attenzione e considerazione. In conclusione questo lavoro è grandioso, un promo cd davvero convincente e coinvolgente, azzeccata e di sicuro interesse è anche la copertina del promo, per tutti gli amanti di gruppi quali In Flames e Slayer... Metallari di tutto il mondo ascoltatemi gli In Cold Blood fanno per Voi non rimarrete certo delusi...

    Riky

    Rock Hard Italia - Anno 7 No.67 - Giugno 2008
    IN COLD BLOOD
    "In Cold Blood"

    Nuova prova in studio per i romani In Cold Blood, ancora una volta sulle nostre pagine con un demo di sei pezzi che oscilla costantemente tra le sonorità tipiche espresse dalla corrente melodic-death scandinava e suggestioni di matrice metal-core, di fatto esaltando i tratti migliori tanto dell'una quanto dell'altra filosofia stilistica. Manifesto perfettamente esemplificativo delle potenzialità del gruppo è un brano quale "No Sun", riuscito mix di passaggi armonici, brutalità e fraseggi chitarristici oltremodo azzeccati dal punto di vista dell'impatto. Non da meno, tuttavia, episodi quali "Age Of Distruction" (nel quale l'eco dei migliori In Flames si palesa in maniera a dir poco dirompente) e "Under Concrete", un'altra bordata ad alto potenziale esplosivo. Dal punto di vista tecnico e compositivo non si può certo eccepire alcunché alla formazione capitolina; i cinque devono tuttavia migliorare per quanto riguarda la ricerca di una maggiore originalità: una volta risolto questo aspetto potremmo senza dubbio trovarci al cospetto di una realtà votata per sua stessa natura alla conquista di traguardi estremamente interessanti.
    8
    Michele Martini

    Hardsounds (Italian):
    http://www.hardsounds.it/PUBLIC/rece...

    Ottimo mini cd per i romani In Cold Blood, alfieri del metalcore più burbero anche se articolato e abbastanza tecnico, quindi lontano da gente tipo Hatebreed e più vicino a nomi come Unearth et similia.
    Questo debutto omonimo, accompagnato da un artwork discreto, si compone di sei pezzi che uniscono con abilità riff melodici, abrasione vocale e breakdown riuscitissimi, anche se fortunatamente la band non usa questi ultimi come riempitivo in mancanza di idee (abitudine piuttosto comune e abusata in ambito metalcore).

    Molto buoni anche gli assoli, tra l'altro mai invasivi, e la registrazione a cura di Stefano Morabito si conferma ottima come al solito, e rende pezzi come "Under Concrete" e "Unblind Eyes" delle vere e proprie cannonate. Una realtà solida del panorama *core italiano, che speriamo possa riconfermare il proprio talento nei pr

    0 Comments 237 weeks

close Photos

close Comments

Add a comment to start a conversation

Post comment as:

Share the Luv (5 Luv left)

Attach a photo from your albums

close Whiteboard

close The Wall